martedì 17 ottobre 2017

CRACKER ALLA CURCUMA


Ecco qui una ricetta che adoro, trovata su internet tempo fa ma non ricordo su quale sito, facilissima da preparare, molto spesso la faccio con i miei bimbi e pian piano l'ho modificata secondo i loro gusti.  Loro ne vanno matti e si divertono ad aiutarmi.

Sono i cracker alla curcuma.


In una ciotola capiente versate 300gr di farina tipo 1 o 2  setacciata, aggiungete  50 ml di acqua, 70 ml di olio extra vergine di oliva, 50 ml di vino bianco ( se non l’avete va bene anche il rosso)
Mescolate tutti gli ingredienti e aggiungete due cucchiaini di curcuma, una manciata di mix di semi ( zucca, girasole, papavero, lino, sesamo), due prese di sale e due cucchiaini di erbette. (io al posto di sale e erbette uso la salamoia bolognese che non è altro che sale con spezie tipo rosmarino, alloro, aglio)
Impastate bene fino ad amalgamare tutti gli ingredienti, se risulta un po’ asciutta aggiungete un po’ di acqua.
Quando avrete ottenuto un impasto liscio e omogeneo, copritelo con una pellicola trasparente e lasciate riposare per 15-20 minuti.
Prendete l'impasto, adagiatelo su un foglio di carta da forno spolverizzato con della farina e con l'aiuto di un mattarello stendetelo fino a raggiungere uno spessore di 3-4 millimetri, poi con un coltello o una rotella per pizza (o rotella dentellata se volete i bordi ondulati)  tagliate in tanti rettangoli o rombi, della dimensione che preferite.
Trasferite il foglio sulla placca e infornate per 20 minuti in forno preriscaldato a 180°.
Quando i cracker saranno ben dorati, sfornateli, lasciateli freddare e serviteli in un cesto del pane! ( anche se i miei bimbi li divorano prima di farli raffreddare!)



Buon appetito!
ciao ciao
Simosì

mercoledì 11 ottobre 2017

CASETTE DI HALLOWEEN - Riciclando scatole del latte

Salve e bentornati a tutti!
Soprattutto a me che dal post dell'acqua fresca per il viso passo a quello per Halloween.... mi son persa in giro per la rete!
Faccio foto dei lavori...  e il tempo passa, è passato anche un trasloco e ho perso cavetto per collegare la reflex al pc... ufffff.
Poco importa, faremo in un altro modo.

Ora eccomi qui con un'idea da realizzare con i vostri bimbi o da sole, riciclando un pò di brik del latte o succhi.

CASETTE DI HALLOWEEN




Un'idea semplice e veloce realizzabile in una mattinata avendo l'occorrente a disposizione.
Ecco cosa serve: scatole in cartone del latte o succhi di frutta o yogurt, una bottiglia in plastica, ( si possono usare anche solo bottiglie in plastica) colla a caldo, vernice nera (io ho usato della pittura lavagna), decorazioni a tema e lucine a led con pile.

Dopo aver scelto le vostre scatole, togliere via il fondo e tagliate a diverse altezze,

incidete con un cutter per aprire porte e finestre e incollate le casette tra di loro con la colla a caldo

iniziate a dipingere, io ho scelto la pittura lavagna perchè rende il tutto più opaco e satinato e si può anche disegnare con un gessetto 



prendete delle decorazioni a tema oppure fatele voi, io ho disegnato e ritagliato due fantasmi da incollare alle finestre

e incollate a piacere


infine mettete all'interno delle casette le luci a led

accendete le luci.. et violà la magia si accende!



come primo lavoretto non è male, si possono aggiungere un sacco di altri elementi.... la strega sul tetto, il fumo che esce dai camini... sbizzarritevi e fatemi sapere!

ciao ciao
Simosì





mercoledì 14 giugno 2017

Acqua rinfrescante per il viso


Salve gente!
Come state?
Qui inizia a far caldo e l'estate deve ancora iniziare!
Ci vuole un'idea per rinfrescarsi in città o sotto l'ombrellone, sempre a portata di mano...

Se amate il fai da te ecco per voi una ricetta semplice e naturale.

Un'acqua rinfrescante per il viso al lime e cetriolo.

Vi serviranno le bucce di due lime e mezzo cetriolo.


Procedete lavando bene i lime e prendete la buccia, tagliate mezzo cetriolo a fettine.
Nel frattempo fate bollire l'acqua, l'equivalente di una tazza.
In una ciotola capiente disponete la buccia dei lime e il cetriolo, ricopriteli con l'acqua bollente.
Coprite la ciotola e fate riposare per una notte.
Filtrate con un colino e mettete il vostro tonico in una/due bottiglietta spray da portare sempre con voi!
Da spruzzare direttamente sul viso!

Ricordatevi che è privo di conservanti e quindi non ha una lunga durata!
Potete usarlo per una settimana tranquillamente, ma se fa molto caldo un pò meno.

P.S.1: Con il mezzo cetriolo rimasto, se non lo mangiate, potete preparare un'ottima maschera facciale: tritate il cetriolo con olio d'oliva e qualche goccia di succo di limone, fino ad ottenere un impasto che non coli. Spalmate sul viso. Questo impacco ha azione detergente, pulisce i pori e li riduce, ed è adatta anche per le pelli sensibili.
P.S.2: Con i lime rimasti spremeteli e bevetene il succo alla mattina con acqua calda....
P.S.3: le immagini le ho scaricate da internet!
ciao ciao
Simosì

martedì 21 marzo 2017

APRILE!!!!

Aprile si avvicina ...

se passate di qua ...




attenzione al pesce!!!!

😊😊😊😊😊😊😊😊😊😊😊😊😊😊😊😊😊😊😊😊
ciao ciao
Simosì


p.s.: immagine scaricata da internet!!

giovedì 29 settembre 2016

Ripetitiva

Ecco!
Dopo aver postato il nuovo consiglio mi sono accorta che la ricetta per la crema mani l'avevo già data!

Sarà perchè io l'adoro o sarà perchè non mi sono ancora ripresa dalle notti in bianco del pupo??..... ahahahahah

Va bene così! o no?
Ho scelto anche le stesse foto! Mah!
Dopo questa vi saluto

Buona Notte!
Simosì

mercoledì 28 settembre 2016

CREMA PER LE MANI, IDRATANTE FAI DA TE.


Rieccomi qui dopo mesi di "silenzio" sul blog. 
Non pensavo, ma il secondo pupo mi ha dato parecchio da fare e non riuscivo mai a postare niente!
Di lavoretti ne ho fatti, e ho anche le foto, ma abbiate fede e prima o poi le metterò in rete!

Riprendo con questo post, perchè le foto le ho scaricate da internet per fare prima!

E' già arrivato l'autunno, più o meno, qui da me fa ancora caldo e la temperatura si abbassa solo alla sera.
Per i primi freddi ho una ricettina semplice e veloce per le mani. 

CREMA IDRATANTE 
fai da te con solo tre ingredienti:


Burro di Karitè: 50 grammi 

Olio di Mandorle dolci: 30 grammi

Oli essenziali: 10/15 gocce

Trovate questi ingredienti ormai dappertutto, nei supermercati e nei negozi naturali.
Leggete bene l'INCI e scegliete il prodotto senza petroli, parabeni se possibile prendetelo vegetale al 100% ne ringrazierà la vostra pelle!!!
Riguardo all'olio essenziale procuratevelo in un negozio naturale e che sia veramente olio essenziale e non olio al profumo di....
Ricordatevi che lo dovete mettere sulla vostra pelle e non nel diffusore per ambienti! ;)

Per le profumazioni:
scegliete l'olio essenziale di Arancio dolce per avere una crema profumata.

Se avete una pelle delicata preferite l'o. e. di Camomilla.

Se la vostra la pelle è secca usate l'o. e. di Gelsomino o di Sandalo.



Il procedimento:
Mescolate gli ingredienti accuratamente senza lasciare grumi in una ciotola di vetro, una volta ottenuto una crema liscia unire le gocce del vostro olio essenziale, e amalgamate il tutto.
Mettete la crema in un vasetto di vetro pulito per portarla sempre con voi. 
La crema non contiene acqua quindi può durare anche fino a un anno....ma sono sicura che la finirete prima! :)

ciao ciao
Simosì